10 statistiche sul successo del binomio tecnologia mobile-gambling

ott 10

La costante crescita nell’uso dei dispositivi mobile, sta rappresentando un fattore di propulsione per il settore del gambling che continua a raccogliere profitti faraonici provenienti dai giocatori digitali. In questo breve report, daremo un rapido sguardo alla crescita numerica dei casinò online in UK e negli USA, cercando di spiegare in che modo internet e lo sviluppo della tecnologia mobile stiano avendo un grande effetto sul settore dei Giochi, oltre a fornire una finestra sul termometro statistico italiano.

I casinò online sono apparsi per la prima volta sul mercato digitale nel lontano 1996 grazie alle prime licenze concesse da 'paradisi fiscali' del calibro di Antigua e Barbados. Qualche anno più tardi erano ormai numerose le nazioni che avevano emanato e approvato le prime leggi di regolamentazione del gioco d’azzardo online, provvedimenti storici che hanno permesso ai casinò digitali di crescere in modo esponenziale in rete parallelamente alla diffusione di internet come principale mezzo di comunicazione. Questa nuova attitude e gli effetti positivi delle regolamentazioni antiproibizionistiche hanno determinato la crescita delle utente e l'ampliamento del target , facendo sì che anche coloro che non hanno mai messo piede in un casinò fisico, avessero la possibilità di giocare comodamente da qualsiasi luogo del pianeta disponendo di una connessione alla Rete.

In 20 anni di attività il gambling online è divenuta uno dei settori più redditizi dell'economia digitale, come testimonia questi dati comparitivi su UK, Usa e Italia.

Dati UK & USA

  • Nel Regno Unito il gambling online ha visto una crescita enorme, circa il 52%. Le slot machine online, il gioco più popolare di Oltremanica, hanno registrato una evoluzione ancora più grande con una crescita pari all’ 87%
  • Grazie alla rapida crescita del mercato mobile, i casinò online hanno visto un incremento dei ricavi di circa il 34% nel corso degli ultimi anni.
  • Il numero di utenti è aumentato del 12% grazie alle nuove tecnologie mobili.
  • il 46% degli americani usa gli smartphone per giocare anche quando si muove.
  • L'incremento e la diffusione capillare delle app per i casinò online e mobile hanno determinato anche una crescita del pubblico femminile. Le donne rappresentano circa il 47% dei giocatori degli Stati Uniti e 2 su 5 nel Regno Unito si dedicano quotidianamente al gioco d'azzardo online. Il gioco su mobile viene considerato più “comodo” per le giocatrici che possono accedere e registrarsi facilmente per intrattenersi ai loro giochi preferiti, senza dover per forza recarsi nei casinò fisici in cui predomina la presenza maschile.
  • Nel 2015, secondo quanto emerge dai dati resi pubblici dall'UK Gambling Commission. il mercato del gioco d'azzardo online nel paese ha generato un fatturato di circa 3 miliardi di sterline ogni anno. Queste sono le entrate nell’arco di un periodo di 12 mesi in base alla tipologia di gioco. Bingo: 82,6 milioni di sterline. Slot machine: 532, 5 milioni di sterline. Giochi da tavolo: 140,3 milioni di sterline. Giochi di carte: 67,7 milioni di sterline. Poker: 36,7 milioni di sterline

Dati Italia

  • 1,56 milioni gli italiani che nel 2015 hanno effettuato almeno una giocata dal loro dispositivo mobile. Mediamente il loro numero torna a crescere di 20mila unità dopo il lieve calo del 2014.
  • La crescita dell'offerta di gioco da parte degli operatori AAMS sui dispositivi mobile (smartphone, tablet) ha determinato una crescita della spesa netta del 56% (più di 150 milioni di euro), con un tasso di penetrazione sul mercato del 20%.
  • Il giocatore online medio è di sesso maschile, nonostante nell'ultimo periodo sia cresciuto l'interesse anche da parte del gentil sesso, tendenza già manifestata anche nei paesi anglosassoni. Il 75% dei giocatori proviene dal Centro Sud: di questi, circa il 60%, ha un’età che oscilla i 25 e i 44 anni.
  • La spesa media del giocatore online italiano si attesta sui 50 euro al mese.