I 10 migliori film sul gioco d'azzardo di tutti i tempi

giu 04

Gioco d’azzardo e cinema. Più volte questi due aspetti si sono fusi insieme nella realizzazione di film avvincenti dando origine ad un vero e proprio genere cinematografico: il Gambling Movie. Passeremo in rassegna le migliori scene tra 10 imperdibili film dedicati al gioco d'azzardo. Buona Visione e godetevi le avventure dei vostri attori “gambler” preferiti.

Sidney - Hard Eight

Prima di ottenere un grande successo sia da parte della critica che di pubblico nel 1997, con la pellicola Boogie Nights, il celebre regista di Hollywood Paul Thomas Anderson aveva debuttato con Hard Eight (1996), film drammatico che ha come protagonista un giocatore d'azzardo professionista, John (interpretato da C. Reilly), con un disperato bisogno di racimolare seimila dollari per pagare il funerale della madre. Sarà Sidney (Baker Hall), a portarlo a Las Vegas insegnandogli alcuni trucchetti che gli faranno vincere un sacco di quattrini al casinò. Il regista, ancora esordiente, è riuscito a organizzare un cast spettacolare tra cui spiccano le figure di Samuel L. Jackson e del tristemente scomparso Philip Seymour Hoffman. Se avete voglia di immergervi nell’atmosfera di Las Vegas, consigliamo vivamente la visione di questo film.

La doppia vita di Mahowny

Tratto da un fatto realmente accaduto, è incentrato sulla storia di un direttore di banca di Toronto con il vizio del gioco. E’ la storia della più grande frode bancaria avvenuta in Canada. La caduta del protagonista nel tunnel della dipendenza, può aiutarci a riflettere poiché presenta elementi di grande attualità. Il regista, Richard Kwietniowski, da molto spazio al sentimento umano e durante tutto il film traspare la sofferenza del protagonista e la sua impotenza nel sottrarsi al gioco. E’ un film poco esaltante, ma lascerà sicuramente qualcosa a chi lo vedrà.

Il colpo: analisi di una rapina

Jack Manfred (Owen), è un aspirante scrittore che non riesce a sfondare e così, per sbarcare il lunario, inizia a lavorare come croupier in un casinò di Londra. Il nuovo lavoro riesce a dargli una marcia in più e gli fornisce l’ispirazione per scrivere una storia di successo. Successivamente, però, si ritrova immischiato in una storia di intrighi che lo vedono coinvolto in un losco affare che turba la sua vita. Il film usa abilmente i tavoli del blackjack come metafora per la natura del destino, il caso e la coincidenza nella definizione della vita.

The Gambler - 40.000 dollari per non morire

The Gambler - 40.000 dollari per non morire , è un film del 1974 di Karel Reisz, in cui James Caan, interpreta Axel Freed, un professore di letteratura inglese con problemi di gioco, che si indebita fino al collo con la mafia, 44 mila dollari, e per uscirne cerca di recuperare i soldi scommettendo a Las Vegas. Il film è stato uno dei preferiti di Caan il quale ha anche dichiarato: “Non è facile interpretare una persona che ruba a sua madre per pagarsi i debiti di gioco”. Dannatamente giusto, ragion per cui, allontanatevi da questa idea amici!

Paura e delirio a Las Vegas

Una decappottabile rosso scuro, un giornalista, Raoul Duke (Johnny Depp) e il suo avvocato, Gonzo, in un viaggio psichedelico alla conquista di Las Vegas, con un bagaglio pieno di sostanze di ogni genere e bevande da “far girare la testa” a chiunque. Film delirante, ci mostra una Sin City, immersa in un paesaggio onirico e surreale descritto attraverso gli occhi “sballati” del protagonista. Se vi piacciono questo genere di cose, “buttate giù una pastiglia”, e immergetevi nella sua visione.

Cincinnati Kid

Torniamo molto indietro nel tempo. Pellicola del 1965, racconta la storia di un giovane campione, (Steeve McQueen), che sbanca ai tavoli di gioco di New Orleans. Fino al giorno in cui deve sfidare l’uomo considerato l’asso del poker e da qui partono scommesse di varia portata. Kid, molto più inesperto e incapace di dimenticare la sua vita privata, finisce però col perdere. Norman Jewison, il regista, ha considerato questo film come il suo “brutto anatroccolo”. Ma nelle opinioni dei più, rimane la sua “magnum opus”.

Rain Man - L'uomo della pioggia

E’ uno dei film sul gioco più amati e brillanti che vanta l’Orso d’oro al Festival internazionale del cinema di Berlino. Un genio della matematica, autistico, (Dustin Hoffmann),che vince ragguardevoli somme al tavolo verde. Le scene, nei casinò di Las Vegas sono veramente straordinarie quanto l’incredibile abilità del protagonista con i numeri. Il film apre che apre una parentesi (a Las Vegas) sulla celebre strategia del “conteggio delle carte” del Blackjack.

Casino Royal

Ciò che vi rimarrà impresso, dopo aver visto Casino Royale, è il torneo high-stakes poker assolutamente impressionante, durante il quale Bond batte il banchiere terrorista Le Chiffre. L’agente segreto James Bond, affronta il suo nemico su più fronti tra cui, appunto, una partita a poker. La scena è contornata da un’aurea di adrenalina, suspence, tensione. E’ uno dei film in cui emerge il connubio perfetto tra azione e azzardo.

Rounders

E’ il più amato dagli appassionati di poker all’americana. Protagonista del film uno studente di legge, Mike McDermott, interpretato da Matt Damon che perde 25.000$ in quella che dovrebbe considerarsi l'ultima mano di poker della sua vita. Worm (Edward Norton), amico d'infanzia di Mike, uscito di prigione, corre in suo aiuto e insieme decidono di rivincere i soldi e di pagare i debiti contratti da Mike. Dovranno vedersela con lo squilibrato gangstar, Teddy KGB, interpretato magistralmente da John Malkovich. La pellicola mette in risalto il rapporto teso tra i casinò di Las Vegas e dei loro benefattori criminali nei primi anni 1970 ed ogni aspetto di questo film è brillantemente realizzato. Il casting, la regia e la sceneggiatura sono tutti perfetti. Cos'altro possiamo dire? Guardatelo!

Casino

Vero e proprio must per chi ama il cinema e il gioco d’azzardo. Martin Scorsese presenta un cast d’eccellenza: Robert DeNiro, Sharon Stone, Joe Pesci, James Wood in un film in cui mafia e denaro s’intrecciano abilmente descrivendo le due facce della medaglia di una Las Vegas glamour, scintillante e entusiasmante con i suoi ricchi scommettitori, cameriere e uomini elegantemente vestiti e una faccia violenta e brutale, che include avidi personaggi che non ci pensano due volte a mettere mano alle armi. Il denaro scorre a fiumi nella mecca dei Casinò e la malavita appare invincibile. E’ proprio così? Correte a guardarlo!