Dai videogames alle slot machine online: le mille vite di un film

giu 01

Libri, pellicole, serie tv e infine anche slot machine e giochi: il successo di alcuni film è veramente senza confini.

Alzi la mano chi ha sentito dire, almeno una volta nella propria vita, la frase: “Sì, il film è bello, ma è meglio il libro”, oppure “Preferisco la Serie TV”. Attimi di vita quotidiana che mettono in luce un grande universo: quello del cinema, che si apre, si diffonde, si interseca ad altri ambienti.

Dal grande al piccolo schermo, ad esempio, come successo per Romanzo Criminale, Suburra, Boris, Gomorra, citando solo alcune serie tv italiane, che hanno avuto sia la versione cinematografica che quella per la televisione. Oppure dalla carta stampata al filmato, passando addirittura per altre forme di arte.

Tra i vari settori, negli ultimi anni, soprattutto a partire dal 90, ce n’è un altro a dare sbocco al cinema: quello dei giochi, dei videogames. Un rapporto prospero e soprattutto bivalente: il cinema ispira il pianeta del gambling, il gambling ispira a sua volta quello del grande schermo. Tutto reso possibile dalla grande rivoluzione tecnologica degli ultimi anni, che consente al cinema di uscire dalle pareti delle sale e proiettarsi in una nuova realtà, grazie proprio alla gamification, ovvero l’insieme di pratiche fortemente legate ai videogiochi ma applicate a contesti e ambienti non ludici.

Dalla teoria, però, è meglio passare alla pratica per vedere in maniera migliore come si possa passare da cinema o tv verso il mondo dei videogame. Uno degli esempi più riusciti è quello dell’amatissima serie tv The Witcher, prodotto targato Netflix che a sua volta è ispirato a una serie di romanzi. Basta cercare su internet per vedere quanti siano i giochi per PlayStation e xBox che portano lo stesso nome. Percorso simile per Assassin’s Creed, Tomb Raider, 007 e tantissimi altri.

Se per molti, però, il nome di The Witcher non ha detto niente, ecco allora altri esempi assolutamente famosissimi: Star Wars, il Signore degli Anelli, Il Padrino. Tutte pellicole di un’importanza clamorosa nella storia del cinema (e nel caso della Compagnia dell’Anello anche della letteratura, dal momento che è ispirato all’universo di J.R.R Tolkien), che hanno avuto delle trasposizioni videoludiche di grandissimo livello, in tutti i settori: dal PC ai dispositivi mobili, dalla PlayStation alle slot machine.

E proprio il gioco d’azzardo, negli ultimi anni, ha limato le distanze tra i diversi generi, offrendo i suoi prodotti come vere esperienze audio-visive. Tutto ciò si ritrova soprattutto nei prodotti Marvel, film di successo che sono diventati dei capolavori anche nelle slot machine prodotte da Playtech. Tra i più cercati in rete c’è senza dubbio “The Avengers Slot Machine”, che mette insieme Hulk, Iron Man, Thor e Captain America, tra modalità bonus e voglia di salvare il pianeta. Il tutto direttamente dal proprio cellulare.