IL GIOCO ONLINE DA VITA A NUOVI PROFILI PROFESSIONALI: L’ESEMPIO SPAGNOLO

ago 19

Il gioco online si è convertito recentemente in uno dei settori che ha la capacità di generare diverse opportunità di impiego. L’esempio ci viene dalla vicina Spagna che sta provando ad uscire dai colpi di coda e dalle conseguenze della crisi economica iniziata nel lontano 2008. Secondo quanto riporta l’Anuario del Juego, nell’ultimo biennio l’industria del gioco ha generato nella penisola iberica 70.000 posti di lavoro, ai quali si aggiungono i 200.000 creati in modo indiretto, per un totale di 270000 nuovi occupati.

L’industria del gioco online si sta rivelando come centro di creazione di occupazione attiva, un ambito che attualmente è sottoposto a diversi studi. L’attenzione al cliente, la conoscenza delle regole del marketing, le competenze informatiche e le buone conoscenze linguistiche si rivelano fondamentali in un’attività che va consolidandosi sempre più. El Anuario del juego en España, raccoglie le diverse analisi compiute sul settore, che permettono di cogliere spunti di riflessione sul ruolo del gioco online considerato come ambito che genera opportunità di lavoro. Inoltre, il settore, sta cominciando ad essere studiato anche a livello accademico, nel senso che le riflessioni riguardano anche la domanda professionale per questo specifico settore.

All’ Universidad Complutense di Madrid, nel corso di studi della facoltà di Informatica,dal 2014, è inclusa una disciplina intitolata “Strumenti informatici per il gioco d’azzardo”. Questo corso si propone di familiarizzare gli studenti con il supporto di tecniche di gioco online e di acquisire competenze informatiche sugli strumenti utilizzati in questo settore.

OPPORTUNITA’ DI LAVORO SORTE NELL’AMBITO DEL GIOCO ONLINE

Le piattaforme create dalle case di scommesse e dai casinò online, si presentano come imprese che offrono diverse opzioni di lavoro e che richiedono, tra l’altro, profili professionali vari, per i quali è richiesta una specifica esperienza nell’ambito del gioco. Per quanto riguarda i principali profili professionali richiesti nelle società di gioco online, questi vanno dai teleoperatori di marketing ai centralinisti, e poi responsabili amministrativi, tecnici informatici, economisti, specialisti nel posizionamento SEO, grafici, e tanti altri.

Lo sviluppo di una economia digitale di cui fa parte il settore del gambling offre diverse opportunità sia dal punto di visto del business che dell’occupazione, e grazie alla crescita del ramo si possono intravedere ampi margini di crescita in Italia. Nonostante le piattaforme di gambling siano presenti da anni nei mercati europei e internazionali, alcune di esse possono essere inquadrate come delle vere e proprie start-up, imprese di nuova generazione in grado di dare prospettive lavorative ai più giovani ed capaci di creare innovazione, ricchezza e sviluppo.

Studi recenti rivelano che l'80% dei nuovi lavori viene creato da società che hanno meno di cinque anni. In tale contesto gioca un ruolo chiave anche l’apertura delle frontiere agli investitori del gambling, che iniziano ad operare in paesi con differente origine rispetto alla loro sede commerciale. Tecnologia, start-up e globalizzazione sono tre elementi che tramite la loro fusione si stanno rivelando vincenti per creare occupazione e curare una delle piaghe di questo periodo di transizione.