Il governo giapponese stanzierà i ricavi dei casinò per il contrasto della ludopatia

Una parte del denaro raccolto dal governo giapponese per i futuri casino resort del paese verranno destinati a finanziare iniziative per il trattamento e la prevenzione dei problemi legati al gioco d'azzardo.Il denaro raccolto sarà devoluto sia al governo centrale che ai governi locali.

I legislatori giapponesi stanno elaborando un disegno di legge che stabilirà il quadro normativo del settore dei casinò recentemente legalizzato. Il progetto di destinare gli incassi dei casinò ad iniziative per il gioco responsabile sarà incluso, come disposizione, nel disegno di legge di cui sopra. Secondo i media locali, il denaro sarà utilizzato anche per la promozione di attività artistiche e culturali ed in altre tese a migliorare il benessere e la qualità della vita dei residenti locali.

I comuni che ospiteranno i futuri casinò non saranno gli unici a beneficiare delle entrate provenienti dalle strutture. Nel progetto sono incluse anche altre zone in cui è attivo il turismo. La distribuzione dei fondi e il monitoraggio degli impianti di casinò del paese saranno sottoposti al controllo di un comitato appositamente creato, si tratta di un istituto del Cabinet Office.

I rappresentanti del governo hanno sottolineato che tutti i casinò che violeranno le normative vigenti andranno incontro a sanzioni molto severe che, nei casi più gravi, comporteranno anche il ritiro definitivo delle licenze.

La Japanese Diet ha legalizzato i casinò lo scorso dicembre. Tuttavia, il processo legislativo era incompleto perché era necessario integrarlo con una nuova norma legislativa per regolamentare a pieno il settore. Come accennato in precedenza, la seconda parte del disegno di legge è in fase di progettazione e dovrebbe essere presentata il prossimo autunno nel corso di una sessione speciale.

Anche se il mercato giapponese tecnicamente non è ancora aperto, la concorrenza per ottenere licenze di casinò è in pieno fermento. Alcuni dei più grandi brand del settore stanno aprendo i propri uffici nel paese in cerca di adeguati partner locali e col fine di tenersi al passo con gli ultimi sviluppi del processo legislativo.

L'operatore di casinò con sede in Florida, Hard Rock International, è stata una delle più importanti aziende che ha dimostrato interesse per la gestione di un casinò, che si convertirà in un mercato di 20.000 milioni di dollari. Recentemente, l'operatore ha dichiarato ai media che la mancanza di esperienza del governo giapponese renderebbe il processo di elaborazione delle proposte per i casinò troppo complesso. Secondo la società di fama mondiale, i legislatori giapponesi hanno bisogno di stabilire obiettivi chiari prima che gli operatori interessati si addentrino nel mercato.

Anche se ancora da confermare, si ritiene che il mercato dei casinò in Giappone conterà inizialmente su due resort integrati in due diverse aree metropolitane.