Agosto hot per i casinò online: più di 170,7 milioni di spesa

data di creazione: set 07
Scritto da Alessandra Santoro

Il trend di gambling online è in crescita sia rispetto all’anno precedente sia in relazione agli altri mesi del 2022, consolidando la tendenza di gioco già osservata qualche tempo fa.

L’escalation positiva ha fatto totalizzare al secondo quadrimestre del 2022 una media già più alta del primo, tuttavia la performance di agosto va a consolidare quanto già emerso dai numeri di maggio, giugno e luglio.

In particolare, i numeri dei giochi di sorte a quota fissa e di carte in solitario raccolti mediante il comparto online nel mese di agosto tornano a competere con il record che finora era detenuto da maggio, facendo annotare un volume di gioco dell’ultimo mese del Q2 pari a 4.456.554.716,25 euro.

La spesa ammonta invece a 170.746.222,61, anch’essa in crescita rispetto a quella di luglio, che era di 160.353.042,40: un incremento percentuale del +6,4%.

Paragonando invece il mese di agosto 2022 con il suo omologo dell’anno precedente, il distacco è ben più netto con +27% di incremento del dato.

In questo focoso mese sono i primi 10 concessionari della classifica che si portano via il 70% del mercato. Primo sul podio GBO Italy Spa/Lottomatica, che rappresenta il 12,09%, secondo Sisal con il 9,12% e terzo Snai con l’8,14%, di pochissimo distaccata da PokerStars (8,02%).

La parte alta della classica continua con altri operatori in crescita rispetto al mese precedente: Planetwin365 col 6,66%, EuroBet con il 6,49%,

Ci sono anche alcuni dati in leggero calo per qualcuna delle più note piattaforme online: 888 casino col 7,39% (contro il 7,8% di luglio), BetFlag con il 4,68% del mercato (contro il 4,96% registrato a luglio), mentre LeoVegas rimane costante, con il 2,04% del mercato di agosto che si discosta di pochissimo dal 2,01% di luglio.

Uno sguardo al poker e ai giochi di carte

Entrando invece nel dettaglio delle statistiche dei giochi di carte organizzati in forma diversa dal torneo fra giocatori sulle piattaforme di casino online ADM, si è registrato un volume di gioco pari a 214.028.029,06, mentre la spesa è stata pari a 5.452.744,37.

Qui il re indiscusso è PokerStars (Reel Italy Ldt) con una raccolta di 80.977.729,95 corrispondente al 37,84%, che distacca la seconda E-play24 ITA di diverse decine di milioni (33.992.861,22 pari al 15,88%.

Da segnalare però anche il risultato ottenuto da Admiral Sport, che è il concessionario cresciuto maggiormente in quest’ultimo mese estivo, con una raccolta di 8.650.927,30.